Museo Nazionale Cerite

Ospitato all’interno del Castello Ruspoli, costruita nel XIII secolo, il Museo Nazionale Cerite è uno dei punti di riferimento più importanti per scoprire la storia del popolo etrusco. Il museo ospita i reperti provenienti dalla Necropoli dell’antica città etrusca di Caere, ed in particolar modo quelli rinvenuti dagli scavi archeologici effettuati nella Necropoli della Banditaccia. Il museo è articolato su due livelli e le sale organizzate in ordine cronologico.
  • Il periodo più antico è rappresentato da alcuni corredi rinvenuti nella Necropoli del Sorbo, principalmente urne cinerarie maschili – riconoscibili dal coperchio a forma di elmo – e femminili – con coperchio a forma di ciotola -.
  • Del periodo orientalizzante, circa VII secolo a.C., sono invece esposti reperti della Necropoli di Monte Abatone, Laghetto e Casaletti di Ceri. Molto interessante un vaso decorato che raffigura probabilmente Elena e Menelao, risalente al VII secolo a.C., un’urna cineraria che raffigura una coppia di sposi ed una piccola urna a capanna dal colore rosso con decorazioni bianche, anch’essa del VII secolo a.C.
  • Particolarmente interessante la collezione di corredi d’importazione greca, scoperti nelle tombe a camera della Necropoli di Banditaccia, ne fanno parte un cratere etrusco corinzio, un balsamario ed una oionchoe (una sorta di brocca).
  • Sono datati VI secolo a.C. alcuni reperti provenienti dalle necropoli di Monte Anatone e Baditaccia, soprattutto vasi di provenienza Corinzia e Laconica, caratteristiche ceramiche attiche decorate con figure nere, Kylikes, tradizionali anfore con iscrizioni e figure rosse, tra cui una bellissima kylix raffigurante Peleo e Tetide. Ma anche Hydrai Ceretane (ceramiche) e alcuni interessanti buccheri. Di particolare interesse i due coperchi di sarcofago provenienti dalla Tomba dei Tamsnie.
Il tour del museo termina con l’esposizione di alcuni oggetti votivi che provengono dall’antico tempio del Manganello e la Collezione Odescalchi, all’interno della quale spiccano numerosi vasi etruschi e greci provenienti dal sui Italia, i più antichi risalenti al VII secolo a.C. i più recenti all’età romana.

Museo Nazionale Cerite

Piazza Santa Maria snc – 00052 Cerveteri RM
Tel. 069941354
Email. pm-laz@beniculturali.it

Orari di apertura

Martedì-Domenica dalle 8.30 alle 19.30

Ingressi

€ 6 museo
€ 10 cumulativo museo + necropoli